RUBA UN MINIVAN E POI SCAPPA A PIEDI TRA GLI SCOGLI: CARABINIERI ARRESTANO 26ENNE

I Carabinieri della stazione di Isola delle Femmine, durante un servizio di controllo del territorio e prevenzione, finalizzato anche alla verifica del rispetto della normativa vigente a tutela della salute pubblica, hanno arrestato Z.g., 26enne residente a Carini, già sottoposto alla sorveglianza speciale di P.S.Ieri mattina Z.g., dopo aver rubato a Capaci un minivan, carico di bombole di gas, si è diretto sulla statale 113, verso Palermo.  L’uomo lungo il percorso si è imbattuto in un posto di controllo ma ha eluso l’alt intimato dai militari dandosi alla fuga.  Le due pattuglie presenti sul posto, hanno inseguito il malvivente, che vistosi raggiunto ha abbandonato il veicolo, cercando di dileguarsi a piedi sugli scogli del lungomare, dove però è stato raggiunto e bloccato dai militari. Il 26enne è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale e denunciato ai sensi dell’art.650 c.p. Di seguito l’arrestato è stato tradotto presso il carcere Lorusso – Pagliarelli a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida

Vuoi maggiori informazioni? Approfondisci su: .

Resta aggiornato, iscriviti alla newsletter.